Follow by Email

lunedì 18 luglio 2011

Penna, inchiostro e fantasia, di Annalisa Orru'


Sono racconti estrapolati da una raccolta del 2009. Sono di pura fantasia, alcuni di genere gotico, altri semplicemente pensieri in volo. All’interno di questo libro, più lungo degli altri, l'autrice ha voluto inserire un racconto epistolare. Esso si intitola ‘Echi della Memoria”, ed è un rimando al ricordo dell’Olocausto.

3 commenti:

  1. Molto interessante, prenderò nota :)
    Grazie!

    J.

    RispondiElimina
  2. grazie ti sono veramente grata per il tuo gesto sempre caro
    un caro saluto

    RispondiElimina
  3. Grazie al tuo di gesto, non si incontrano mica tutti i giorni persone disposte a regalarti la loro arte ;)

    Di un'artista amo soprattutto il suo saper essere Umano...

    Ho letto qualcosina di tuo qua e là e ho notato che hai scritto molto. Quindi mi chiedevo, se fossi in me lettore - da quale delle tue opere partiresti?

    A presto!

    J.

    RispondiElimina