Follow by Email

lunedì 9 aprile 2012

"Non ho tempo da perdere"

Tommy Dibari e Fabio Di Credico pubblicano con Cairo editore il romanzo Non ho tempo da perdere. La storia racconta di un giovane pugliese, Lazzaro, che dalla sua Polignano a Mare si reca al nord, a Milano, per cercare lavoro e, soprattutto, per dare una svolta alla sua vita. Lazzaro, infatti, viene un po’ compatito da tutti perché gli mancano alcuni venerdì, almeno questa è l’opinione comune. È totalmente diverso da suo fratello Paolino che in un battibaleno riesce a trovare un buon lavoro (a Roma) mentre lui, Lazzaro, se ne va a zonzo per il suo paese. Ma la realtà non è sempre così come sembra e il riscatto sociale è dietro l’angolo.
Dibari e Di Credico – che a quattro mani avevano già scritto La cambusa. Storia d’amore e di altre malattie (Rizzoli 2007) – costruiscono bene la storia, anche grazie a piccoli espedienti narrativi. Provenendo entrambi dal mondo della tv, riversano nelle pagine di Non ho tempo da perdere questo loro sapere. A volte, però, peccano un po’ troppo di aggettivazione e più che scrivere, mostrano (come in tv) quanto succede, lasciando poco spazio alla fantasia del lettore. Il romanzo, comunque, si legge con piacere (ho apprezzato molto la prima parte, fino alla partenza di Lazzaro per Milano) e può essere di aiuto per ampliare un po’ il proprio punto di vista sul mondo.

lunedì 9 gennaio 2012

CELESTINE, Associazione culturale Babele


Sabato 14 gennaio 2012
ore 21:00
Teatro Sociale di Fasano (BR)

Nell'ambito del progetto di formazione e promozione del pubblico "Allons Enfants", l'Associazione Culturale Babele propone lo spettacolo "Celestine", di Mario Moretti e Mimmo Mongelli, liberamente tratto da "Diario di una cameriera" di Octave Mirbeau, con Antonella Maddalena e le scene e i costumi di Tommaso Lagattolla. Regia di Mimmo Mongelli.

Lo spettacolo debutterà sabato 14 gennaio 2012 alle ore 21,00 al Teatro Sociale di Fasano (BR), con replica domenica 15 gennaio alle ore 18,00.
Ingresso: 10 €
Per info e prenotazioni: 080-8977928

martedì 6 dicembre 2011

LUCANIA SENZA VELI


Terra di falchi e di nuvole imprudenti.
Terra d’aria limpida che ossigena l’ideale
e coltiva gli acri sconfinati del pensiero.
Terra squarciata d’ombre e di contrasti:
un dio burlone e bicolore ha mescolato con astuzia
dolcezze di curve ad erosioni di terre brulle,
la seta verde delle colline rigate
al giallo ocra di pietre succhiate dal sole,
salite faticose verso il cielo
a discese brutali incontro agli inferi.
Sei come tutte le donne che t’hanno abitata…
lieve e testarda,
orgogliosa e dolcissima,
concentrata e sfuggente.
Meriti senza nebbie tutto il rispetto che ti nutre.
I rapaci avidi planano felici tra le braccia dei santi
nel vento sincero e rarefatto delle tue vallate.
Lunghi trafori senza luce
scavano i fiori delle tue viscere
dove nel buio più fondo
si legge la sacra verità del tuo apparire.
Seguo le indicazioni dell’istinto…
e d’improvviso
si offre allo stupore dei miei sensi la poesia di un fiume terso
che scivola danzando tra le pietre e i pini,
e gli occhi neri dei briganti ancora vivi
cantano la tua storia di donna predata e Madre
e scorrono sotto le vene scure
dei boschi che s’affondano nella tua carne verde.
Adorabile Femmina ferma su ponti sospesi…
smalto verde
rossetto viola
e cuore nero
sono il tuo mistero da leggere e da fuggire,
ma l’ostilità delle tue forme doppie lascia presagire
che non da tutti gli uomini ti lascerai scoprire
 
(Barbara De Palma)

sabato 3 dicembre 2011

WRITERS WARS


LIVE ART PAINTING & ESPOSIZIONE COLLETTIVA

Dopo il successone delle edizioni passate siamo lieti e orgogliosi di invitarvi alla festa dell'arte dal vivo!
Infatti è proprio quando il talento si sfida che la creatività sfocia in arte!
WRITERS WAR sarà la festa della street art dove linguaggi comunicativi contemporanei si intrecceranno tra loro.
...Due ore e mezza in cui, alcuni tra i migliori illustratori, pittori e disegnatori del panorama romano, daranno prova delle loro capacità tecniche e del loro talento fantasioso.

Non mancate all’evento dell’anno dove godremo insieme della genesi artistica in diretta!

lunedì 28 novembre 2011

C'ERA UNA BAMBINA CON LE SUE SCARPINE BLU

Ora
venerdì 9 dicembre alle ore 21.00 - 10 dicembre alle ore 23.30

Luogo
AUDITORIUM "LA VALLISA" - BARI




Maggiori informazioni
IL 9 E 10 DICEMBRE, ALLE 21.00, PRESSO L'AUDITORIUM VALLISA DI BARI, "C'ERA UNA BAMBINA CON LE SUE SCARPINE BLU" DEL TEATRO OSSERVATORIO. REGIA SILVIA CUCCOVILLO.
CON: SILVIA CUCCOVILLO, MARZIA COLUCCI, ANNA DE PALMA, BARBARA DE PALMA, DOMENICO PALMIERI, LORENA PASOTTI.
TECNICO AUDIO: GIULIANA STANCARONE.
MUSICISTA E STRUMENTISTA: MARIASOLE ESPOSITO.

INFO E PRENOTAZIONI:
349/1526632
347/4243370
329/6992252
____________________________________

Lo spettacolo ha un taglio comico, ed è volutamente pensato con la presenza in scena di 5 donne ed un solo uomo, proprio perché si tratta di una riflessione divertente e divertita sulla condizione della donna, che ancora oggi annaspa in una finta parità di diritti e di condizioni di vita. Non mancano spunti profondi, ma il leit motiv dello spettacolo...è la risata!!! In effetti, partendo dalla dimensione “donna”, rivisitata da molteplici punti di vista, lo spettacolo, in chiave ironica, quasi da “teatro/cabaret”, nel visitare la normale quotidianità femminile, viaggia attraverso le situazioni più rocambolesche che ogni giorno caratterizzano la vita “femminile”, nei rapporti con i media, il mondo del lavoro, le altre donne, la ciccia, i brufoli e poi… lui: l’uomo! Non mancano, però, come in tutti gli spettacoli del Teatro Osservatorio, la “ricerca” e la Poesia. E il finale…. é a sorpresa!!!



mercoledì 23 novembre 2011

Enza Pagliara presenta il suo nuovo disco al Medimex


Dopo aver conquistato Hong Kong e San Paolo del Brasile, la cantante salentina Enza Pagliara si prepara per Bruxelles, nel frattempo sarà presente al MEDIMEX di Bari dal 25 al 27 novembre prossimi (Stand n°2) per presentare il suo nuovo progetto Bona Crianza (in uscita nel 2012 con AnimaMundi).
E´ tra le interpreti della musica tradizionale salentina più apprezzate da pubblico e critica internazionali, la sua voce popolare è riuscita a farsi ponte tra passato e contemporaneità. “Il canto tradizionale si mantiene vivo, nel corso del tempo - commenta Enza Pagliara - se si rinnova nei testi e negli strumenti musicali che lo accompagno, avendo cura di conservare quei connotati fondamentali che possano rendere riconoscibile la provenienza dei canti stessi.”



venerdì 18 novembre 2011

Corso base di Fotografia





Corso base di Fotografia

 

Ora
venerdì 25 novembre alle ore 20.00 - venerdì 20 gennaio 2012 alle ore 22.00

Luogo
Murales & Teatro Osservatorio
Via Nicolai 107 - Via Trento 12
Bari, Italy

Creato da

Maggiori informazioni
A breve nuovo Corso Base di Fotografia Digitale

N° max partecipanti 10

Ore previste 20

Il Corso è diviso in 10 lezioni di due ore ciascuna e sarà tenuto dal fotografo Christian Rotola che vi erudirà sulle basi per poi passare gradualmente alla pratica della "Arte della Fotografia".

Le lezioni si svolgeranno ogni Lunedì ed ogni Venerdi alle 20:00 c/o il negozio di abbigliamento & accessori Murales (sito in Via Nicolai 107).

Il Corso toccherà tutti gli argomenti necessari a comprendere quell'oggetto misterioso chiamato "macchina fotografica", come la si usa, come la si "guida" per far si che la foto che avevate in mente possa essere ottenuta. Quindi si passerà dalla teoria alla pratica x facilitare l'apprendimento dei vari comandi e renderli più familiari al fine di ottenere maggiore velocità di esecuzione e più sicurezza sul da farsi nelle varie situazioni; Per questo motivo useremo tecniche diverse per diverse situazioni.

Il corso terminerà con una uscita collettiva durante la quale tutti potranno mettere a frutto le conoscenze acquisite durante le lezioni avendo la possibilità di avere un professionista accanto a cui porre tutte le domande x fugare ogni tipo di dubbio.