Follow by Email

sabato 30 aprile 2011

Piove

                                           Fotografia: Andrea Gasparro


Piove!
Tempo…
energia perduta e muta…
Piove sulla pelle scura…
falce bruna…
di una esotica creatura che azzera la giovinezza degli eroi…
che gode dell’agonia del ladro inesperto…
Piove!
Sulla legge ingiusta degli uomini…
Sui desideri malati…
Sulle tegole di un io sempre più sbronzo…
Sul fumo dei camini e sulle stelle nascoste
…crostacei decomposti  nella  pancia del mondo sornione…
Piove sulla luna
amante beffarda…
amica di bicchiere…
Piove sul pelo grigio
di un lupo solitario
eremita naturale
figlio dei boschi…
Piove!
Partorisce il cielo…
la sua fantasia più oscura
i sui gatti neri
dalla coda avvolta intorno al muso umido…
Tempo
cattivo consigliere della notte…
corvo violento
come nero di china
come un diesis che uccide
un susseguirsi di note semplici…
Piove…sugli occhi socchiusi delle facciate dei palazzi
sulle anime ruffiane…
su una tela solcata dall’ arco di un violino
lanciato da un musicista insoddisfatto…
Piove sul silenzio…
unico sollievo
ponte prezioso tra il limite e l’ infinito
somma di numeri e amplesso di vuoti…
Piove sul volto scarno
avvolto da un lenzuolo
di questo pomeriggio
che come un baco si chiude
al riso tragico di antiche storie
di antiche mura…di cose perdute
nei buchi neri di dimensioni sconosciute…
Piove…
e piange
e piove
e…l’anestetico non basta…
Il silenzio impera. 
 (Pennino)

Nessun commento:

Posta un commento